Copyright © 2012 •   All Rights reserved
Omega-3 rx Olio di Pesce di ultrapurificato
Omega-3 rx Olio di Pesce di ultrapurificato
Acquista flaconi
Acquista casse
Olio di Pesce
Prodotto
La Zona
News
Contatti
Links
Assistenza clienti:
omega.italia@gmail.com
Home
Stai danneggiando il tuo cervello senza saperlo?


Il Journal of Physiology ha reso noti i risultati di una ricerca condotta dall' UCLA (Università della California) dove si dimostra come gli omega-3 siano in grado di contrastare gli effetti di una cattiva alimentazione sul cervello, in particolare per quanto riguarda memoria e apprendimento.
Il team dell' UCLA si è concentrato sull'alto contenuto di fruttosio dello sciroppo di mais, un liquido poco costoso che è comunemente aggiunto a livello industriale a molti prodotti alimentari (bevande analcoliche, condimenti, alimenti per l'infanzia, dolci, cereali, biscotti, snacks, yogurt, sport drinks, ecc.).

Un americano medio, secondo il dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, consuma mediamente più di 20 chili all'anno di questo particolare zucchero senza nemmeno saperlo.
Il prof. Gomez-Pinilla (primario di neurochirurgia presso la David Geffen School of Medicin) ed il suo team hanno studiato due gruppi di cavie che hanno consumato una soluzione di fruttosio in acqua per sei settimane.

Il secondo gruppo ha ricevuto anche acidi grassi omega-3 sotto forma di acido docosaesaenoico (DHA), che protegge contro i danni alle sinapsi - le connessioni chimiche tra le cellule cerebrali che consentono la memoria e l'apprendimento.

"L'omega-3 DHA è essenziale per la capacità delle cellule cerebrali di trasmettersi i segnali," ha detto Gomez-Pinilla. "Questo è il meccanismo che rende possibili l'apprendimento e la memoria. Il nostro corpo non può produrre abbastanza DHA, quindi deve essere integrato attraverso la nostra alimentazione."

Al termine dello studio i ricercatori hanno verificato che gli animali a cui non era stato somministrato l'omega-3 DHA erano più lenti, avevano problemi a pensare con chiarezza e ricordare il percorso che avevano imparato sei settimane prima.

"Mangiare un alto contenuto di fruttosio a lungo termine altera la capacità del cervello di apprendere e ricordare le informazioni. Ma l'aggiunta di acidi grassi omega-3 ai vostri pasti può aiutare a minimizzare i danni."
Il prof. Gomez-Pinilla consiglia a di assumere 1 grammo di DHA al giorno.

"I nostri risultati suggeriscono che il consumo di omega-3 DHA protegge regolarmente il cervello dagli effetti nocivi del fruttosio", ha detto Gomez-Pinilla. "E 'come accumulare denaro in banca. Se si vuole costruire una riserva per il nostro cervello da usare per combattere le malattie future".

Fonte in inglese: Journal of Physiology